venerdì 30 gennaio 2015

Book Tag: Il corpo umano

Buongiorno lettori!
Giornata piovosissima, ho deciso quindi di tirarmi su il morale scrivendo un nuovo articolo per la mia sezione "Speciali".

Su richiesta di Antonella del blog "If you have a garden and a library...", che ringrazio tantissimo, farò oggi il book tag intitolato "Il corpo umano".

Cominciamo!

OCCHI: Un libro di cui ti sei innamorata al primo sguardo.

Quella strana ragazza che abita in fondo al viale (Laird Koenig)

Visto nella meravigliosa libreria della mia mamma, mi ha immediatamente colpita! Copertina intrigantissima, per un libro che inoltre non delude! E poi avrete notato la tazzina di tè... Non poteva non essere mio!

Trovate la mia recensione QUI





BOCCA: Un libro che hai letto e che conoscono tutti.

Uomini che odiano le donne (Stieg Larsson)

Non ho messo Harry Potter perché era troooppo scontato! Quindi ho deciso di inserire questo libro. So che in molti hanno in realtà visto il film, comunque in tanti hanno letto questo libro, conosciuto anche solo per sentito dire. Un libro bellissimo, da leggere tutto d'un fiato! E non fatevi scoraggiare dal fatto che sia una trilogia, il primo libro può tranquillamente essere letto in autonomia!





POLMONI: Un libro fondamentale nella tua vita.

Fiabe Sonore "A mille ce n'è"

Anche questi libri erano della mia mamma quando era piccola. Sono libri meravigliosi che hanno segnato la mia infanzia. Ancora oggi, quando li apro, rivedendo le immagini provo le stesse sensazioni di quando ero bambina, la stessa curiosità, la stessa meraviglia. Me lo sento nella pancia!
Questi libri andranno ai miei futuri figli, senza ombra di dubbio!

STOMACO: Un libro che hai divorato rapidamente.

La verità sul caso Harry Quebert (Joel Dicker)

Libro letto in una settimana, e considerando che è un libro lunghissimo, credo di aver fatto tanto! Libro incalzante, scritto bene, il mistero si scopre lentamente, pagina dopo pagina, ed è tutta una corsa verso un finale inaspettato. Ho letto pareri contrastanti su questo libro, ma io devo dire che non mi ha proprio delusa! E' lungo, si, ma questo perché la trama è intrecciata, ed è proprio questo a rendere il romanzo unico e avvincente!

Potete leggere la mia recensione QUI


FEGATO: Un grosso libro.

Mondo senza fine (Ken Follett)

Con le sue oltre mille pagine, è uno dei libri più lunghi che abbia letto. In realtà tutti i miei libri lunghi sono di Ken Follett, come "I pilatri della terra" o i tre libri della Century Trilogy. Lunghi si, ma talmente belli che sembrano piume!







APPENDICE: Un libro che ti è piaciuto e non ti è piaciuto. Insomma indifferente.

La ragazza e l'inquisitore (Nerea Riesco)

Libro piuttosto anonimo. E' ambientato in un'epoca interessantissima, cioè nel 1600 negli anni dell'inquisizione spagnola. I personaggi sono interessanti e ben descritti e quest'unione tra realtà e magia mi intriga molto. Purtroppo però la storia non è stata sviluppata bene, secondo me è inconcludente. Ai personaggi non succede mai niente di veramente significativo e il risultato è un libro lento, purtroppo.

Potete leggere la mia recensione QUI


CUORE: Un libro romantico.

Chocolat (Joanne Harris)

Beh ragazzi, datemi la dolcezza di una cioccolata, il freddo di un paesino francese e l'amore di un bel ragazzo straniero e sono la ragazza più felice del mondo!







CERVELLO: Un libro realistico e riflessivo.

Mangia prega ama (Elizabeth Gilbert)

Un libro che mi ha sorpresa positivamente. Si legge molto bene ed è la storia autobiografica del percorso compiuto dalla scrittrice per riacquistare la propria pace ed il proprio equilibrio. In tre parole si riassume ciò che dovrebbe essere la vita per tutti, cioè un concentrato di amore, fede e cibo. Perché il buon cibo è sempre un toccasana! Secondo me è un libro che fa riflettere anche sulle nostre vite frenetiche e piene di problemi, e ci fa capire qual'è la strada migliore per tornare ad amarsi e ad amare la nostra vita.

Potete leggere la mia recensione QUI

CAPELLI: Un libro che hai comprato perché aveva una bella cover.

The Help (Kathryn Stockett)

Questa in realtà è la copertina che è stata fatta dopo l'uscita del film, difatti sono presenti le attrici principali. Però io (ignoranteeee) non lo sapevo, anzi non l'avevo proprio mai sentito nominare. Quindi quando l'ho visto, mi ha subito attratta. Solo successivamente ho scoperto che ne era stato tratto un film e ovviamente me lo sono guardato!

Trovate la mia recensione QUI



UNGHIE: Un libro che per te vale oro.

Leggere Lolita a Teheran (Azar Nafisi)

Questo libro è appena entrato a far parte di questa categoria. Un libro che sto finendo di leggere, ma che non dimenticherò mai e che terrò nella mia libreria come un tesoro. Un libro che insegna tantissimo del nostro mondo, ma soprattutto di letteratura, mi ha fatto capire meglio che cosa guardare all'interno di un libro, mi ha insegnato a non giudicare solo da una lettura superficiale, a indagare, ad informarmi. Lezioni che non dimenticherò.





E con questo abbiamo concluso! Fatemi sapere quali sono le vostre risposte o se anche voi la pensate come me su alcuni libri!

Alla prossima!!! :)

4 commenti:

  1. Oddio quanti bei titoli!!! *_* ottime scelte! Soprattutto la Harris e la Nafisi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non potevo non metterle... Mi hanno incantata!

      Elimina
  2. La Harris mi piace tanto! Che bei ricordi le fiabe sonore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo ancora leggere il seguito di Chocolat, ma non aspetterò molto, sono curiosissima!

      Elimina